BFC

BFC

martedì 5 dicembre 2017

BOLOGNA - CAGLIARI 1 - 1

Nella partita dove si può iniziare a pensare a fare un campionato diverso, come troppo spesso accade il Bologna fallisce l'occasione. Contro un Cagliari ordinato ma complessivamente modesto, i rossoblu non vanno oltre un sofferto pareggio. Il solito svarione difensivo viene pagato subito caro e l'affannosa rincorsa al gol porta il pareggio solo nel finale, non lasciando altro tempo per cercare il vantaggio. C'è comunque da rimarcare come i giocatori non si siano lasciato prendere dallo sconforto e abbiano cercato il gol con veemenza.
Discorso a parte merita l'arbitraggio, decisamente censurabile, non tanto per avere la scusa ma per rimarcare l'inadeguatezza dell'attuale classe arbitrale: è impensabile vedere decisioni diverse su azioni uguali nella medesima partita (Destro ammonito per un mani a centrocampo, Verdi preso a gomitate senza neanche fallo; interventi sulla trequarti a fermare l'azione a volte fischiati con ammonizione a volte no). E' impensabile inoltre che due evidenti falli da rigore non siano stati sanzionati, neppure usando il famigerato VAR (intervenuto per un fallo analogo nella precedente gara con il Crotone); in partite equlibrate sono errori che fanno la differenza, bisognerebbe essere più attenti.

Nessun commento:

Posta un commento