BFC

BFC

lunedì 16 aprile 2018

BOLOGNA - VERONA 2 - 0

Il Bologna svolge il suo compito senza però particolari entusiasmi: se l'inizio della partita è sicuramente promettente, dopo il gol i rossoblu, ancora una volta, si accontentano e pensano più a difendersi che a costruire gioco. In questo modo, come tante volte abbiamo già visto, fanno si che la squadra avversario possa riprendersi ed aggredire, dovendo poi nel finale soffrire più del lecito. Il secondo gol è più casuale che cercato. Alla fine però si conta la vittoria e la salvezza che pr non era mai stata in discussione. Si può fare di più, si può fare meglio.

PAGELLE

Mirante 6: quasi inoperoso, attento sull'unico tiro nello specchio
Mbaye 5,5: poco attento e frettoloso, deve fare meglio
De Maio 5,5: gli avversari alla fine non sono troppo pericolosi, ma lui ci mette sempre del suo
Helander 6: attento e preciso
Masina 6: alti e bassi, anche lui può fare meglio
Dzemaili 6: poco preciso ma anche l'unico che tira due volte in porta
Pulgar 6: non una grande partita ma di sostanza
Poli 6,5: lotta e corre su tutti i palloni, finchè ne ha
Palacio 6: fatica molto ma si vede la differenza
Verdi 6,5: quando la squadra attacca è il migliore, poi sacrificato a difendere
Destro 6: gara di supporto alla squadra, gli manca lo spunto

Crisetig 5,5: non gioca mai, si capisce il perchè
Nagy 6:
con lui il centrocampo va in sofferenza, sufficienza per il gol
Di Francesco 6:
buono spunto iniziale
 

Donadoni 6: raggiunge l'obiettivo senza entusiasmare, la partita riflette la sua impronta nel bene e nel male

Migliore in campo: Verdi
Peggiore in campo: De Maio

Voto squadra: 6

Nessun commento:

Posta un commento